• Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • blue color
  • green color
EnglishFrançaisGerman
Home arrow Itinerari e News arrow Il tartufo ed altre prelibatezze nelle province di Pesaro Urbino e Rimini
Il tartufo ed altre prelibatezze nelle province di Pesaro Urbino e Rimini PDF  | Stampa |  E-mail
IL TARTUFO, COSA BISOGNA SAPERE:
Il genere Tuber è un corpo fruttifero di funghi che vivono in simbiosi mutualistica con l'apparato radicale di alcune piante arboree. I tartufi si sviluppano in ambienti fortemente diversificati, nella nostra zona è un simbionte di Quercus e Rosaceae.
Il tartufo ha disorganizzato l'imenio (la porzione fertile del corpo dei funghi) per cui le spore al suo interno sono dappertutto; lo strato esterno (scorza o peridio) può essere chiaro e liscio oppure verrucoso e scuro; la parte interna appare sempre come marmorizzata.
Il colore del tartufo viene determinato dalle spore, mente le ife gli fanno assumere i caratteristici profumi.
Il territorio della Provincia di Pesaro e Urbino è una delle zone vocate per eccellenza allo sviluppo naturale dei funghi epigei ed ipogei. Il più prezioso prodotto della terra è anche diffusissimo nella nostra Provincia, sia per quantità e qualità, che per le tante specie commerciabili (2 bianchi e 7 neri descritti qui di seguito).
Il tartufo più prezioso e ricercato è sicuramente il “Tuber Magnatum Pico”.
DI COSA È FATTO:
il Tuber è composto per l' 80% -  90% da acqua, da micosina; da un punto di vista nutrizionale, va rimarcato il buon contenuto in aminoacidi essenziali, soprattutto per quanto riguarda la lisina ed i solforati, la loro elevata percentuale di disponibilità e, tra gli acidi grassi, la predominanza di un essenziale come l'acido linoleico

DOVE CRESCONO ALCUNI TARTUFI:
  • il Tartufo bianco pregiato, Tuber magnatum Pico, presso fossati in presenza di pioppi, salici, piante che amano il fresco (solo in Italia, Ungheria, Istria, Serbia e Montenegro)
  • il Tartufo nero pregiato, Tuber melanosporum Vittad. (solo Italia e Spagna)
  • il Tartufo nero estivo (Scorzone) Tuber aestivum Vittad. non fa germinare le erbacee per la presenza di una miscrotossina (la marasmina)
  • il Tartufo bianchetto, Tuber borchii Vittad., sulla sabbia
  • il Tartufo uncinato, Tuber uncinatum Chatin, elimina le specie erbacee...
FARE ATTENZIONE AI TARTUFI BIANCHI NON COMMERCIABILI:
  • Choiromyces meandriformis Vitt.: autunno, inverno ed estate / disgustoso / TOSSICO
  • Tuber oligospermum Trappe: primavera
...E FARE ATTENZIONE ANCHE A QUELLI NERI NON COMMERCIABILI:
  • Tuber indicum (tartufo “cinese”) può essere facilmente confuso ad occhio nudo con il Tuber melanosporum Vitt. o con il tartufo nero pregiato
DA EVITARE:
  • è meglio non usare l'olio “al tartufo”: contiene bismetiltiometano, ritenuto cancerogeno, è stato isolato e sintetizzato in laboratorio fra altri quattro aromi del tartufo, è ottenuto da derivati del petrolio, dalla formaldeide
  • lo stesso vale anche per la pasta, il salame o la caciotta “al tartufo”
  • il tartufo si potrebbe conservare in diversi modi ma, una volta acquistato, prima si consuma meglio è
COME VALUTARE LA QUALITÀ:
  • è da preferire il tartufo dalla morfologia rotondeggiante
  • il peridio deve avere il colore caratteristico
  • la gleba (polpa) deve avere la marezzatura variabile
  • è un buon Tuber se l'aroma è gradevole e la consistenza della polpa è soda
  • il tartufo nero è più saporito ma meno profumato del bianco
tartufi della Provincia di Pesaro e Urbino
Tuber: LE SPECIE
CHE CRESCONO
NELLE PROVINCE DI
PESARO - URBINO
E RIMINI
 -    Quando crescono
-    Odori
-    Sapori:
 
Tartufi bianchi:
  • Tuber magnatum Pico (tartufo bianco pregiato): autunno / metano / parmigiano
  • Tuber albidum Pico o Tuber borchii Vittad.: primavera / agliaceo / pungente
Tartufi neri a polpa chiara:
  • Tuber aestivum Vitt. (scorzone): estate / delicato / fungino
  • Tuber uncinatum Chatin Vitt. (tartufo uncinato): autunno / intenso / fungino
  • Tuber mesentericum Vitt. (tartufo nero ordinario di Bagnoli): tardo autunno / iodoformio, bitume / amarognolo
  • Tuber macrosporum Vitt. (tartufo nero liscio): inizio autunno / agliaceo / ricorda il tarfufo bianco
Tartufi neri a polpa scura:
  • Tuber melanosporum Vitt.(tartufo nero pregiato): inverno / molto aromatico / squisito
  • Tuber brumale Vitt.(tartufo invernale o trifola nera): inverno / rapa / marcato
  • Tuber brumale var. moscatum De Ferry (tartufo moscato o di campo): inverno / rapa / marcato
DOVE TROVARLO:
  • Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato - Acqualagna (PU), ottobre e novembre
  • Fiera Nazionale del Tartufo bianco Pregiato - S. Angelo in Vado (PU), i fine settimana di ottobre
  • Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato - Sant'Agata Feltria (RN), ottobre
  • Fiera del Tartufo Bianco - Pergola (PU), ottobre
  • Mostra Mercato del Tartufo Bianchetto - Fossombrone (PU), marzo
  • Il Trionfo del Tartufo Nero - Frontino (PU), agosto
  • Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti del Bosco - Apecchio (PU), ottobre

COME LO CUCINAVA GIOACHINO ROSSINI...?

visite guidate al territorio nelle giornate di fiera del tartufo informazioni e prenotazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   +39 338.2629372

ITINERARI DEL GUSTO NELLE PROVINCE DI PESARO URBINO E RIMINI

Nelle seguenti località potrete assaporare i migliori prodorri della nostra terra... e scoprire anche un ricchissimo patrimonio artistico, culturale, storico ed ambientale!  
LE CITTÀ DEL TARTUFO (2-3 giorni di visite):
Le città del tartufo sono anche città d'arte:
Visite culturali consigliate nei dintorni: Acqulagna (Abbazia di San Vincenzo al Furlo), Apecchio, Sant'Angelo in Vado, Sant'Agata Feltria
L'OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA DI CARTOCETO (1-2 giorni di visite):
nelle colline della valle del Metauro, in particolare nella zona di Cartoceto, si produce olio D.O.P. di  ottima qualità: dal più delicato, il Leccino, al Moraiolo, al Correggiolo, al Pendolino, al Maurino
Visite culturali consigliate nei dintorni: Cartoceto, Saltara, Fossombrone, Fratte Rosa, Mondavio
IL FORMAGGIO DI FOSSA DI TALAMELLO E LA CASCIOTTA DI URBINO (2 giorni di visite):
Il formaggio di fossa,"l'ambra di Talamello", nasce da un antico processo di stagionatura che si effettua in fosse scavate nell'arenaria; nel mese di novembre, in occasione dell'apertura delle fosse, viene organizzata la "Fiera dell'Ambra di Talamello". A Urbino invece si produce la rinomata "Casciotta" D.O.P.
Visite culturali consigliate nei dintorni: Talamello, San Leo, Macerata Feltria, Sassocorvaro, Urbino
IL PROSCIUTTO DI CARPEGNA (2 giorni di visite):
La purezza e la limpidezza dell'aria del Monte Carpegna hanno favorito l'insediamento di aziende produttrici di prosciutto D.O.P. di  ottima qualità
Visite culturali consigliate nei dintorni: Carpegna, Pietrarubbia, Montefiorentino e le torri del Montefeltro e della Massa Trabaria (dalla Torre Cotogna, alla Torre delle Ville di Parchiule)
VINO BIANO, ROSSO E... VERDICCHIO (2 giorni di visite):
Piccoli e grandi produttori di vini, più o meno famosi, ma tutti di buon livello...
Visite culturali consigliate nei dintorni: Cagli, Pergola, Fonte Avellana, Arcevia, Jesi